fbpx

La formaldeide è una sostanza chimica gassosa e molto pericolosa per la salute.

 

Inclusa nell’elenco delle sostanze considerate con certezza cancerogene, può essere diffusa da decine di oggetti o prodotti di largo utilizzo.

 

Tra questi: tappeti, tende, colle, vernici, lacche, cosmetici, candele profumate, prodotti per la pulizia della casa, solventi per smalti, indurenti per unghie, insetticidi.

 

Impiegata anche nella realizzazione di pannelli in truciolato e pannelli di fibra (MDF), può essere sprigionata, anche per anni, da mobili, controsoffitti e pareti divisorie da ufficio.

 

Sottoprodotto della combustione, la formaldeide è presente nel fumo di sigaretta e viene emessa da apparecchi a combustibile come stufe a gas o apparecchi da riscaldamento a kerosene.

 

Ecco perché la formaldeide è normalmente presente, anche in concentrazioni elevate, in tutti gli ambienti chiusi.

 

Individuata inizialmente come fattore di rischio per i tumori del naso e della faringe, la formaldeide è stata in seguito collegata anche alla leucemia mieloide.

 

La sua inalazione può provocare stanchezza, cefalee, irritazione degli occhi, del naso e della faringe, fimo ad arrivare a malattie respiratorie croniche.

Desideri vivere in ambienti eco-attivi, capaci di mantenersi costante salubri, sicuri e microbiologicamente puliti?

Scopri Oxygen, la rivoluzionaria tecnologia green che purifica l’aria, sanifica le superfici ed elimina gli odori indesiderati.

H 24, 365 giorni all’anno, senza necessità di manodopera e manutenzione.

Oxygen: tutta l’aria che vorresti respirare